Il progetto

“Piccole guide di natura e cultura”: terza edizione nel Parco Pantanello a Cisterna di Latina

piccole guide di natura e cultura progetto scolastico latina
Sotto la guida della Fondazione Roffredo Caetani di Sermoneta con alunni, insegnanti e genitori delle scuole del territorio

Ai nastri di partenza la terza edizione del progetto “Piccole guide di natura e cultura” del Parco Naturale Pantanello di Cisterna di Latina. Una nuova avventura pensata e realizzata dalla Fondazione Roffredo Caetani di Sermoneta Onlus e rivolta ai dirigenti, docenti e soprattutto agli alunni degli istituti comprensivi del territorio pontino e lepino. Le linee guida del progetto sono la natura, l’educazione ambientale e il benessere dei bambini. Finora sono circa 2mila i bambini coinvolti dal progetto nelle due edizioni precedenti ai quali è stato riconosciuto il titolo di “Piccola Guida di Natura e Cultura” del Parco Pantanello. Favorire un maggiore contatto con l’ambiente esterno nei più giovani, è uno degli obiettivi della terza edizione del progetto, grazie anche alla frequentazione dell’aula vivente del Parco, sottolineandone gli effetti positivi sulla salute e sul benessere fisico e psicologico dei bambini.

Il progetto prevede workshop di aggiornamento professionale dei docenti, riconosciuti dal MIUR in base alla normativa vigente, curati dal Team di educatori del CURSA, Consorzio Universitario per la Ricerca Socioeconomica e Ambientale, che garantirà la direzione didattica e scientifica e l’aggiornamento professionale delle Guide-Educatori del Parco che seguiranno gli studenti nel loro percorso di apprendimento. I ragazzi e i bambini, dal canto loro, saranno coinvolti nelle attività teorico-pratiche di 9 “laboratori” didattici, tutti orientati a valorizzare il rapporto Natura/Benessere e ispirati dalle più recenti raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Salute-WHO e dalla comunità mondiale delle Aree Protette, che propongono maggiori occasioni di vita all’aperto per contrastare gli effetti negativi di una vita troppo sedentaria e abitudini di videodipendenza, tanto dannose, quanto troppo diffuse.

Proprio per coinvolgere maggiormente le famiglie negli obiettivi del programma di lavoro e per informarle compiutamente sugli aspetti che riguardano la salute dei loro ragazzi, il progetto prevede quest’anno incontri curati anche da esperti universitari e da operatori della sanità pubblica e la realizzazione di una conferenza provinciale sul tema “Natura E’ Benessere: il Parco che FA bene”, in collaborazione con un Parco Naturale regionale e con ASL della Provincia.

Così come per gli anni precedenti, anche questa terza edizione del progetto “Piccole Guide di Natura e Cultura” si inserisce a pieno titolo nel programma ambizioso ed unico nel suo genere, nel Lazio, in Italia e in Europa, sviluppato dalla Fondazione Roffredo Caetani, denominato
“Le Radici del Futuro” e volto a far sì che il Parco Naturale Pantanello sia gestito con la partecipazione diretta di ragazzi e di bambini - e delle famiglie - delle Comunità dei cosiddetti “Luoghi dei Caetani”, divenendo “Protagonisti”, come se ne fossero i proprietari e come tali responsabilizzati e attivamente coinvolti nella sua gestione e nel suo sviluppo, presente e futuro.

Categoria: