L'evento

Latina, le maglie dei campioni per i terremotati: serata speciale con la CmnSport

a latina cmnsport onlus evento conclusivo raccolta fondi per i terremotati
Il 17 settembre al Park Hotel si chiude la raccolta fondi della onlus CmnSport

Domenica 17 settembre alle 19 al Park Hotel di Latina l’associazione CmnSport onlus si svolge la cena di beneficenza “Per non dimenticare”, che chiuderà la raccolta fondi a favore dei terremotati del centro Italia, effettuata grazie ai contributi e alle donazioni di maglie da gioco da parte di noti protagonisti del calcio nazionale come Totti, Keita Balde, Cassano e altri ancora. L’appuntamento sarà anche l’occasione per presentare il Comitato Scientifico internazionale della Onlus CmnSport, noto per la recente, sensazionale scoperta sull’Alzheimer. Durante la serata, infatti, il manager sportivo Alessandro Recine presenterà il suo comitato scientifico, entrato a pieno titolo nelle cronache mondiali per le scoperte riguardanti l’Alzheimer.
L’iniziativa, partita lo scorso anno, ha coinvolto con successo numerose società sportive, celebri atleti e protagonisti del calcio professionistico. Tra i grandi protagonisti dello sport che hanno raccolto l’invito alla solidarietà nei confronti delle popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto ci sono Totti, Keita Balde, Cassano, Biraghi, Giaccherini, Pazzini, Caprari, Maccarone, Schelotto, Lasagna, mister Ballardini e tanti altri. “In un anno sono stati in tanti ad offrire il loro sostegno – affermano i promotori dell’evento - attraverso contributi volontari e donazioni di maglie da gioco: la manifestazione del Park Hotel sarà il momento culminante e segnerà un ulteriore sforzo per garantire un aiuto ai terremotati. La serata di gala sarà anche l’occasione per illustrare l’impegno dell’associazione per sostenere progetti di ricerca, culminati di recente con la pubblicazione su Nature dell'importante scoperta in merito alla Malattia di Alzheimer: si tratta di un progetto finanziato direttamente dal CMNSport e portato a termine da uno dei membri del comitato scientifico della Onlus, Marcello D'Amelio, professore associato di Fisiologia Umana e Neurofisiologia all'Università Campus Biomedico di Roma. Raggiunto tale importante traguardo, l'associazione è già pronta ad accettare nuove sfide – concludono gli organizzatori - in modo da sostenere maggiormente la ricerca scientifica e le popolazioni colpite da grandi calamità. Domenica sera, oltre alla presenza di alcune figure tra le più autorevoli del nostro territorio, tra le quali sindaci e assessori comunali, sarà presente al completo, da tutta Europa, la commissione scientifica del CMNSport. L'obiettivo è presentare lo stato dell'arte e le nuove prospettive per quanto riguarda la Malattia di Alzheimer. Latina e provincia hanno risposto in modo straordinario all’invito, acquistando tutti i tagliandi in prevendita in pochissimo tempo”.
“E’ stata letteralmente una caccia al biglietto, a dimostrazione del totale sostegno al CMNSport e della massima sensibilità sulle importanti tematiche che verranno trattate – ha commentato il presidente Alessandro Recine - ringrazio di cuore tutti i partecipanti e allo stesso modo tutti quelli che avrebbero voluto esserci!”. Lo stesso Recine darà il via all’evento, dopo un aperitivo fissato a partire dalle 19, presentando la raccolta fondi e le iniziative benefiche di C.M.N.Sport Onlus. Seguirà la presentazione del comitato scientifico internazionale ad opera del vicepresidente della Onlus, dottor Stefano Ciaurelli, alla quale seguiranno gli interventi di due illustri componenti, la professoressa Rita Businaro e il professor Marcello D’Amelio. Il programma prevede poi un momento dedicato al pubblico, con domande e approfondimenti, un’asta di beneficenza con maglie donate da alcuni noti calciatori e una cerimonia conclusiva con la consegna di targhe e riconoscimenti ai membri della commissione scientifica e alle autorità presenti.

di ROBERTA CERINA

Categoria: