questura

Estorsione, detenzione e spaccio di droga: cinque arresti tra Latina e Aprilia

“Las Mulas” la maxi operazione della Polizia ferma il traffico di droga dalla Colombia al territorio pontino

La Polizia di Stato – Questura di Latina ha eseguito 5 ordinanze di custodia cautelare in carcere per estorsione, detenzione e spaccio di stupefacenti.
Le operazioni, iniziate sin dalle prime ore del giorno, nel territorio tra Latina ed Aprilia, sono
ancora in corso con una serie di perquisizioni. “Las Mulas”, questo il nome dell’operazione condotta dagli uomini della Questura di Latina che ha portato all’esecuzione di cinque ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettante persone residenti nel territorio pontino. Irreperibili, al momento, risultano essere altri due pontini oltre ad un uomo e tre donne colombiane.
Alla base delle attività criminose, secondo le indagini della Squadra Mobile di Latina, ci sarebbe un 29enne di Aprilia. Le manette sono scattate anche per un 23enne di Aprilia, un 48enne di Latina, un 45enne di Rocca Massima ed un 49enne di Cori.
L’azione investigativa avviata circa quattro anni fa ha accertato che il traffico di cocaina e hashish, che entrava in una rete di distribuzione ramificata tra Latina e Aprilia, partiva dalla Colombia diretto in Italia e quindi ad Aprilia. La droga veniva trasportata dai corrieri, soprattutto donne, che la nascondevano nelle parti intime.

Categoria: