L'appuntamento

Nella scuola del Balletto di Latina arriva la magia dello Swing

a scuola di swing presso il balletto di latina
Lezione di prova il 20 settembre nella nuova sede di via Don Torello, 120

La magia delle note degli anni ’20 e dello Swing arriva anche a Latina, con un appuntamento di apertura speciale da non perdere per una lezione di prova presso la sede del Balletto di Latina in via Don Torello, 120. Presso la nuova sede della scuola, che sarà inaugurata il 9 settembre, saranno ospitate, spiegano gli organizzatori, serate e feste a tema, che faranno da cornice ai corsi di danza, teatro, canto, musica e altro ancora che riguarderanno non solo il nuovo stile di danza, che sta prendendo sempre più piede in Italia e che approda anche nel capoluogo con i ballerini Karen Fantasia e Francesco Ciani. La location del nuovo corso sarà la nuovissima sede della scuola di danza Balletto di Latina. I partecipanti alla presentazione del corso potranno cimentarsi con il charleston e il Lindy Hop, due dei generi più ballati e adatti a tutte le età scaturiti dalle sonorità jazz esplose negli anni venti a Harem (New YorK).
E’ questa solo una delle novità del centro multidisciplinare di via Don Torello 120, che ha già in palinsesto corsi di Tango, balli standard, danze caraibiche, salsa e bachata. A questi si aggiunge il settore musica (corsi di canto, chitarra classica ed elettrica, basso, batteria, pianoforte, violino e violoncello a cui si assoceranno laboratori di teoria e solfeggio, masterclass, seminari con artisti internazionali e corsi di fonia e tecnico del suono) e quello benessere con corsi di postural stretching, posturale, yoga e pilates. Ad arricchire l’offerta della nuova sede del Balletto di Latina anche il corso di teatro (per bambini, ragazzi e adulti) tenuto dal Maestro Enzo Provenzano e la sala prove dedicata a band e musicisti che vorranno cimentarsi nella loro grande passione.
“Il nostro percorso, iniziato ormai nel 2011, di formazione di giovani danzatori, musicisti e attori continua arricchendosi di una nuova importante sfida – spiega la direttrice Valentina Zagami – quella rappresentata da una sede molto più grande e interdisciplinare che all’interno potrà contare anche su un vero auditorium per il quale stiamo già predisponendo un ricco palinsesto che prenderà il via dal prossimo mese di ottobre. Un auditorium in cui abbiamo intenzione di organizzare anche serate interamente dedicate alle sonorità jazz degli anni venti, cosa mai avvenuta prima a Latina. Ovviamente la nostra punta di diamante rimane il settore danza, inaugurato alla presenza dell’etoile mondiale Carla Fracci e che anche quest’anno vedrà avviati i corsi di classico, moderno e hip-hop oltreché i corsi di avviamento alla professione che si concludono con il rilascio di un diploma riconosciuto a livello nazionale. Importanti novità sono quelle rappresentate dai corsi pre-danza (dedicati a bambini e bambine dai 3 ai 5 anni) e dalla danza per adulti”.

di ROBERTA CERINA

Categoria: